• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 0831-713511/713514
  • 0831-1730016

Scambi di ricerca: dal Portogallo a Mesagne

All'ISBEM per sviluppare progetti a sostegno delle fasce più deboli.

Servizi e politiche sociali per un cittadino autonomo. E' stato questo l'oggetto di studio della docente universitaria portoghese Clàudia Garcia gradita ospite dell'ISBEM per una settimana.

La Professoressa Garcia, presidente del Club Interculturale Europeo, ha incontrato diverse figure che nel territorio si occupano di processi sociali al servizio del cittadino. Dal presidente del Centro Servizi al Volontariato Rino Spedicato all'assistente sociale, responsabile dell'ufficio di piano del Comune di Mesagne, Mina Campana, per conoscere e discutere di progetti e politiche a beneficio di una comunità generativa. La professoressa Garcia ha selezionato l'istituto di ricerca ISBEM sulla base degli innumerevoli progetti vinti a livello europeo.

Il presidente Alessandro Distante ha proposto la riattivazione dello sportello sociale, progetto nato per offrire servizi gratuiti e garantire una più attiva partecipazione del cittadino al mondo della sanità. All'interno dello sportello, una vera e propria finestra di aiuto, esami diagnostici anche di prevenzione. E a proposito di nuovi progetti in cantiere, manca sempre meno al lancio ufficiale di "New agorà", una occasione di confronto sull'attualissimo tema del dialogo intergenerazionale.
Ringraziando la partecipazione della professoressa Garcia a vivacizzare il fermento culturale che caratterizza l'ISBEM, invitiamo ricercatori, studenti, giovani universitari e professionisti della società civile a venirci a trovare. Insieme possiamo convertire le idee in progetti.